Free ride: corsi di autosoccorso in caso di valanga

Foto di Marco Spataro
Il freeride, o sci fuoripista, si pratica lontano dall'affollamento dalle piste battute.

Si cerca la neve fresca (e se tanta e appena caduta, tanto meglio !), e possibilmente non ancora tracciata da altri scesi prima di noi.

Queste sono le condizioni per il massimo piacere della discesa.
Sfortunatamente sono anche le condizioni dove è più difficile valutare la stabilità del manto nevoso.
La neve può scivolare in massa verso in basso, trascinando con se gli sciatori...

In questo caso una bella giornata di sci può diventare davvero spiacevole...
Ci si può far male, molto male... e a volte anche peggio.
Foto di Marco Spataro


Purtroppo non sempre si pone l'attenzione dovuta alle condizioni della neve nella scelta delle discese da percorrere.

Nel malaugurato caso in cui la valanga abbia coivolto qualcuno del nostro gruppo, dobbiamo avere con noi l'attrezzatura giusta - sono solo 3 oggetti - e soprattutto sapere usarla con efficacia.

Per questo proponiamo stages teorico-pratici al Rifugio Monte Bianco di autosoccorso in caso di valanga ed un'introduzione alla scelta delle discese in funzione delle condizioni del manto nevoso.
Gli stages sono organizzati presso il rifugio e diretti da una guida alpina, istruttore del Soccorso Alpino Valdostano.

Per maggiori informazioni si può richiedere il programma dettagliato al gestore.